Significato dell’accreditamento

B&B Labs Srl è certificato da Accredia con numero di accreditamento 1550

L’accreditamento attesta la competenza tecnica del laboratorio relativamente alle prove accreditate (scarica certificato). I requisiti gestionali della UNI CEI EN ISO/IEC 17025 (sezione 4) sono scritti in un linguaggio idoneo all’attività dei laboratori di prova, sono conformi ai principi della ISO 9001-2008 e allineati con i suoi requisiti applicabili.

La vigenza dell’accreditamento può essere verificata sul sito web www.accredia.it o richiesta direttamente ad Accredia stessa.

ACCREDIA (Ente Italiano di Accreditamento) è l’unico organismo nazionale a svolgere attività di accreditamento riconosciuto dallo Stato il 22 dicembre 2009, nato dalla fusione di SINAL e SINCERT come Associazione senza scopo di lucro. Con ACCREDIA l’Italia si è adeguata al Regolamento del Parlamento Europeo e del Consiglio n. 765, del 9 luglio 2008, che dal 1° gennaio 2010 è applicato per l’accreditamento e la vigilanza del mercato in tutti i Paesi UE. Ogni Paese europeo ha il suo Ente di accreditamento. L’Ente Nazionale è responsabile per l’accreditamento in conformità agli standard internazionali della serie ISO 17000 e alle guide e alla serie armonizzata delle norme europee EN 45000. Tutti gli Enti operano senza fini di lucro. ACCREDIA valuta la competenza tecnica e l’idoneità professionale degli operatori di valutazione della conformità (Laboratori e Organismi), accertandone la conformità a regole obbligatorie e norme volontarie, per assicurare il valore e la credibilità delle certificazioni. L’accreditamento è un servizio svolto nell’interesse pubblico.

L’accreditamento ai Laboratori di prova che viene concesso sulla conformità ai requisiti stabiliti dalla norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025 e alle prescrizioni ACCREDIA, è relativo alle sole prove per le quali il Laboratorio ha richiesto ed ottenuto l’accreditamento e per le quali assicura sia la competenza tecnica sia l’imparzialità del personale che l’adeguatezza delle apparecchiature e della struttura in cui vengono eseguite. Tali competenze vengono periodicamente verificate mediante controlli a campione sulle prove oggetto dell’accreditamento e sul sistema di gestione della qualità. ACCREDIA garantisce che il laboratorio è in grado di eseguire le prove oggetto dell’accreditamento secondo quanto previsto dalle relative norme o metodi di prova ma non può essere responsabile dei risultati delle prove stesse.

Il Marchio o qualunque riferimento all’accreditamento non devono essere apposti su un campione di prova o un prodotto (o parte di esso) o utilizzati per sottintendere la certificazione di prodotto né utilizzati nella documentazione concernente un prodotto. Il Laboratorio ha il dovere di rendere edotti i propri clienti di queste limitazioni e di sorvegliarne l’applicazione. Infine, il Marchio o qualunque riferimento all’accreditamento non deve essere utilizzato in modo tale da creare l’impressione che l’ente di accreditamento accetti la responsabilità per il risultato delle prove o per qualunque opinione ed interpretazione che ne possa derivare o che venga data l’approvazione ad un campione di prova o ad un prodotto.