Analisi alimenti

B&B Labs tramite un laboratorio accreditato ACCREDIA n° 1550 (UNI CEI EN ISO/IEC 17025) offre servizi di campionamento e analisi su matrici alimentari o superfici, per il controllo dell’igiene nel settore alimentare.

In Italia la normativa (art.40 della L. 7 luglio 2009, n. 88; Legge Comunitaria 2008) prevede che i titolari delle aziende alimentari si avvalgano ESCLUSIVAMENTE di laboratori iscritti agli elenchi regionali, e quindi accreditati ISO 17025 per lo svolgimento delle analisi microbiologiche previste.

Difatti la sicurezza alimentare esige che gli alimenti vengano preparati e controllati in modo appropriato, in modo da prevenire eventuali contaminazioni. Un’accurata analisi degli alimenti è dunque prevista e necessaria (oltre che obbligatoria) per tutelare la salute dei consumatori. In Europa l’analisi degli alimenti è basata sull’applicazione dei criteri microbiologici descritti dalle normative Reg CE 2073/05 e Reg CE 1441/07. Tali normative descrivono quindi “quali” e “quanti” tipi di batteri e parassiti occorre controllare nei diversi prodotti alimentari.

Tutti i  campionamenti verranno effettuati da personale esperto e analizzati da laboratorio iscritto negli elenchi regionali  (l’unico modo per poter emettere referti “riconosciuti” in ambito alimentare).

Analisi sul prodotto 

A seconda della tipologia e produzione dell’azienda alimentare,  possono essere obbligatorie determinate analisi sul prodotto. Ad esempio: aziende che vendono prodotti confezionati devono necessariamente effettuare l’analisi microbiologica dei prodotti all’interno del periodo di scadenza. Oppure aziende che contano un grande numero di clienti giornaliero, o che producono alimenti “a rischio” (es. a base di uova, latte, ecc.) devono, a seconda dei casi, dimostrare di effettuare lavorazioni sotto un regime igienico controllato. Solitamente vengono ricercati almeno 4 parametri microbiologici (il numero e la tipologia dei parametri microbiologici ricercati può comunque variare a seconda dei casi).

Analisi tampone 

Le analisi microbiologiche effettuate su tamponi di superficie sono estremamente utili per stabilire la bontà delle pratiche di pulizia di un’azienda alimentare. Si rendono necessarie qualora si voglia testare il corretto funzionamento di un processo o di una pratica igienica specifica, messi in atto dall’azienda alimentare. Solitamente vengono ricercati almeno 2 parametri microbiologici.